lunedì 27 gennaio 2014

PIZZA CROCCANTE DI GRANO SARACENO SENZA GLUTINE - RICETTA N° 43

Non avrei mai pensato, quando mi sono messa al'opera per preparare questa pizza, di trovarla davvero buona, tanto da rifarla successivamente, all'ultimo momento in quattro e quattro otto, come si suol dire, su richiesta del mio compagno, che non ha problemi per il glutine, ma che ha gradito tantissimo. Si perché oltre ad essere buona, è velocissima, in quanto si impasta in pochissimi minuti, e grazie al lievito in polvere istantaneo, non ci sono
tempi di attesa per la lievitazione, perché la pizza lievita quel tanto che deve in forno durante la cottura. Questa ricetta l'ho vista su youtube, sul video di Mypersonaltrainertv. Per gli amanti del grano saraceno, sarà ottima, ma sono sicura che piacerà anche a chi non ha mai mangiato questo cereale, se farete questa ricetta anche se non avete il problema della celiachia, sono sicura che ve ne innamorerete come me, tanto da spingervi a comprare la farina, per variare una volta tanto il vostro impasto della pizza, e dare spazio ad un gusto del tutto diverso per una serata diversa dal solito. Due cose importanti da dire: la prima è che la dose che vi scrivo è per una pizza stesa su una teglia rotonda di cm 28 di dm, e se ne volete fare più di una, procedete per fare un'impasto alla volta all'interno della ciotola, ve lo dico perché io ho provato a raddoppiare le dosi per farne 2, e il risultato finale non è stato soddisfacente quanto il primo; secondo, il grano saraceno riempie e sazia tantissimo, quindi regolatevi, qual'ora voleste farne di più e non riusciste a mangiarla, incartate il tutto nella carta forno e mettete nel congelatore o nel freezer, quando avrete voglia di mangiarla, scongelatela completamente e poi riscaldatela in padella caldissima per qualche minuto o nel forno. Potete condire la vostra pizza come piace a voi. Con verdure, con formaggio o con qualche tipo di salume. Io l'ho fatta  con il condimento classico, cioè la margherita, con mozzarella e passata pomodoro, ma nell'ultima foto vedrete anche mozzarella e prosciutto crudo. Per chi mangia vegano può condirla con del tofu. Il risultato finale sarà quello di mangiare una pizza croccante. Bene, per adesso è tutto vi auguro una buona giornata, e se la provate fatemi sapere come è andata e se vi è piaciuta.


Dose: per 1 pizza fatta in una teglia rotonda di 28 cm di dm
Tempo di preparazione: 5 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti circa

Ingredienti per la base:
                                  160 g di farina di riso, 60 g di grano saraceno, 150 ml circa di acqua, 8 g di lievito istantaneo senza glutine, 4 g di sale, 1 cucchiaio di olio e.v.o.

Ingredienti per il condimento :
                                       Passata di pomodoro circa 100 g, origano in polvere q.b., 1 mozzarella fatta scolare per 1 ora in un colino, olio e.v.o. quanto basta, sale q.b.


PREPARAZIONE:

In una ciotola, amalgamate tutte le polveri, mettendo una parte di farina di riso lasciandone da parte un pò, tutta la farina di grano saraceno, il lievito e per ultimo il sale.


Aggiungere pian piano l'acqua, quel tanto per avere un'impasto liscio e omogeneo, piuttosto morbido. E se c'è ne bisognofinite di aggiungere la restante farina di riso lasciata da parte.





Con qualche goccia di olio ungete una teglia e stendete con le mani tutto l'impasto, fino a coprire perfettamente la teglia con la pizza.




Distribuite la passata di pomodoro, se vi piace l'origano e completate con un pizzico di sale,  infornate in forno caldo a 200° per 15 minuti.


Passato il 15 minuti, procedete con la farcitura della mozzarella, abbassate la temperatura a 170° e lasciatela fondere per il tempo necessario.



La vostra pizza è pronta.



Ecco un particolare della pizza sul piatto. Ho aggiunto alla mozzarella anche del prosciutto crudo.


Nessun commento:

Posta un commento

LASCIA UN TUO COMMENTO SE HAI PROVATO LA RICETTA, SE VUOI UN CHIARIMENTO PRIMA DELLA REALIZZAZIONE DEL PIATTO O SEMPLICEMENTE PER LASCIARE IL TUO SALUTO.