martedì 28 gennaio 2014

Torta Foresta Nera - ricetta n° 46

La Torta Foresta Nera, conosciuta con il nome di Black Forest Gateau, ha avuto origine in Germania, ma ha poi preso piede nel mondo anglosassone. Il dolce è composto da diversi strati di torta al cioccolato, ricoperti di una bagna alcolica con il Kirsc, panna montata e ciliege candite su ogni strato, e viene infine ricoperta di panna montata, ciliege e scaglie di cioccolato fondente. Le ricette per farla, sono innumerevoli, e dopo averne lette alcune, e visto le varie foto sul web di questo dolce sontuoso, ho deciso di fare una mia personale versione, semplificata, usando come
base un Pan di Spagna al cacao, riempito con uno strato di crema pasticcera e uno di panna montata, e usando le amarene sciroppate al posto delle ciliege candite. Per la decorazione finale ho usato della panna montata, e cioccolato fondente fatto a scaglie. L'occasione per fare questo dolce, è stato il compleanno di mio cognato qualche mese fa. E devo dire, che tutti hanno decisamente gradito il dolce, facendo il bis. I complimenti tutti positivi. Quindi se volete cimentarvi in questa mia versione, ne sarò molto contenta. Ovviamente fatemi sapere come è andata.

Dose: per uno stampo rotondo di cm 26/28 di dm
Preparazione Pan di spagna: 25 minuti circa
Cottura Pan di spagna: 35/40 minuti
Preparazione della torta: 30 minuti
Cottura della crema: 25 minuti

Ingredienti:
                Per il Pan di spagna: 7 uova medio-grandi, 200 g di zucchero semolato fine, 220 g di farina,30 g di cacao amaro. Per vedere come si prepara il pan di spagna al cacao cliccate qui.

                Per la farcitura della torta: 1 L di panna da montare fresca,150 g di zucchero a velo, 1 confezione di amarene sciroppate da 250 g, 250 g circa di cioccolato fondente fatto a scaglie, 1 dose di crema pasticcera - per vedere le dosi che servono e la ricetta cliccate qui.

PREPARAZIONE:

Preparate il Pan di spagna come da ricetta (almeno 2 gg prima). Preparate la crema pasticcera come da ricetta il giorno prima. Montate la panna fresca insieme allo zucchero a velo, con le fruste elettriche e mettete in frigo da parte. Tagliate il pan di spagna, ne dovete ricavare 3 dischi.


Bagnate il primo disco con lo sciroppo di amarene.


Versare la dose di crema lasciando un bordo vuoto tutto intorno di circa 1 cm.  Livellatela con un cucchiaio e affondate all'interno della crema qualche amarena, dopo di che versateci a filo un po' di sciroppo con il cucchiaio.


Coprite con il secondo disco, premete leggermente con attenzione per far compattare e assestare la crema ad di sotto. Bagnate nuovamente con lo sciroppo di amarene anche il secondo disco, ricopritelo con una parte della panna montata e affondateci nuovamente qualche amarena, e lo sciroppo a filo con un cucchiaio.


Ricoprite ora con l'ultimo disco, premete con attenzione per assestare il disco sottostante, e bagnate con lo sciroppo di amarene anche quest'ultimo disco.


Provvedete ora alla decorazione finale, ricoprendolo di panna montata, scaglie di cioccolato fondente e qualche amarena messa su dei ciuffetti di panna.


Ed ecco come appare all'interno la fetta di torta. Per un'ottima riuscita tenete la torta a riposare in frigorifero tutta la notte prima di mangiarla.



Nessun commento:

Posta un commento

LASCIA UN TUO COMMENTO SE HAI PROVATO LA RICETTA, SE VUOI UN CHIARIMENTO PRIMA DELLA REALIZZAZIONE DEL PIATTO O SEMPLICEMENTE PER LASCIARE IL TUO SALUTO.