giovedì 13 febbraio 2014

Rustico condiviso da 2 cuori - ricetta n° 55

Buon giorno a tutti. E' da giorni che pensavo cosa proporre come secondo piatto nel menù per San Valentino. Poi mi è venuta in mente questa cosa, riciclando la pasta sfoglia della prima ricetta per San Valentino, che invece di proporla per secondo antipasto, può essere presentata come un secondo vero e proprio da condividere letteralmente insieme al vostro o alla vostra amata, nella  piccola cocotte o contenitore o piccola terrina in cui viene cotta, e ho quindi deciso di dare questo titolo alla ricetta: Rustico condiviso da 2 cuori. Visto che la festa sarà un'incontro a
due, perché non condividere questa leccornia, insieme, cucchiaio dopo cucchiaio, fino a che non è finita? Non sarebbe una cosa romantica, visto che la serata è all'insegna dell'amore e del romanticismo? Bene, la prima ricetta di San Valentino se ben ricordate, sono stati i cuori di pasta sfoglia, potete cliccare qui per vedere la ricetta. Da i ritagli rimanenti, ricavati dai cuori mi è venuta in mente questo  piccolo rustico, a base di pomodorini ciliegino e provola appassita o scamorza appassita. Dovreste ricavare in tutto 100 g di pasta sfoglia che vi avanza. Quindi non buttatela via, ma procedete con questa ricetta che vi propongo e vedrete che cosa buona uscirà. Ora vi lascio alla ricetta. Vado a preparare l'ultima ricetta per San Valentino. Secondo voi cosa vi proporrò? Aspetto la risposta. Intanto vi auguro buon pomeriggio.

Dose: per 2 persone
Preparazione: 5 minuti
Cottura: 10/15 minuti

Ingredienti: 100 g di pasta soglia, passata di pomodoro q.b., 3/4 pomodorini ciliegino, origano q.b., 1 uovo sbattuto, 4/5  fettine di scamorza appassita, (o qualsiasi formaggio a pasta filata volete usare voi), sale q.b.

PREPARAZIONE:

Prendete gli avanzi di pasta sfoglia che vi sono avanzati dai cuori che avete fatto, ammassatela prima con le mani, poi mettetela su un foglietto di carta forno e stendetela con il mattarello.



Prendete una piccola terrina che avete a disposizione (la mia misurava 12 x 16), e poggiatevi la sfoglia con tutta la carta forno. Spennellate la sfoglia con l'uovo sbattuto avanzato da quello usato per le pizzette, bucherellatela all'interno con i rebbi di una forchetta.


Stendete qualche cucchiaio di passata di pomodoro, origano e sale.
Tagliate in due i pomodorini, puliteli dai semini, e metteteli a testa in giù sulla sfoglia.


Mettete le fettine di provola sopra i pomodorini, ricoprendo l'intera superficie.


Ripiegate all'interno i bordi della sfoglia e spennellateli con l'uovo rimasto. Versate l'uovo rimanente, sulle fettine di provola. Infornate in forno caldo a 180° per 10/15 minuti, o fino a che i bordi insieme al formaggio non risultano dorati.


A cottura avvenuta, togliete dal forno e fate raffreddare qualche minuto prima di mangiarlo insieme al vostro amore. Ed ecco il rustico condiviso da 2 cuori.


Nessun commento:

Posta un commento

LASCIA UN TUO COMMENTO SE HAI PROVATO LA RICETTA, SE VUOI UN CHIARIMENTO PRIMA DELLA REALIZZAZIONE DEL PIATTO O SEMPLICEMENTE PER LASCIARE IL TUO SALUTO.