venerdì 7 marzo 2014

TIMBALLO VEGETARIANO DI PATATE E SPINACI - RICETTA N° 67

Ormai ci ho preso gusto a cucinare le patate bollite, la Domenica e usarle il giorno dopo, per vedere cosa suggerisce la mia fantasia culinaria. Ebbene, questo piatto l'ho elaborato 3 lunedì fa', e l'ho proposto come pranzo. Ora invece ve lo propongo come cena di domani sera. Questo timballo di patate con gli spinaci ripassati in padella con burro e parmigiano è godurioso. Facilissimo da fare, quindi potete avvantagiarvi la cottura delle patate e degli spinaci il giorno prima. Io ve lo consiglio come secondo piatto per la festa della donna, anche in questo caso c'è qualcosa di
giallo nel piatto. Bene, oggi sono attiva al 100%, ed eccomi con una seconda ricetta, so di essere in super ritardo con le ricette, e se ci riesco entro stasera vi posterò la ricetta del dolcetto per finire degnamente la cena di questa festa. Allora a più tardi, e visto che dalle statistiche vedo che siete in tanti giorno dopo giorno a seguirmi, baci a chi passa di qua.

Dose: per 4 persone
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 15/20 minuti
Cottura delle patate: 20 minuti a partire dal bollore
Cottura degli spinaci: 10 minuti circa

Ingredienti: 350/400 g di patate (3/4 medie), 800 g di spinaci già puliti freschi, grana padano grattugiato q.b., sale q.b., 30 g di burro.

PREPARAZIONE:

Mettete a cuocere le patate, aggiungete un po' di sale e calcolate dal bollore 20 minuti circa, fate la prova con lo stecchino o una forchetta, deve entrare con facilità all'interno, scolatele e fatele freddare completamente. Lavate per bene gli spinaci, cuoceteli con la stessa acqua del lavaggio, e saltateli in padella con il burro e il parmigiano, mescolate per far sciogliere il formaggio, aggiustate di sale e spegnete il fuoco.


Sbucciate le patate, tagliatele a fettine di circa 5 mm e fate uno primo strato dentro una pirofila.


Disponete sopra tutti gli spinaci.


Completate con le patate rimanenti, e spolverate con abbondante parmigiano o grana.


Infornate in forno preriscaldato a 180° fino a quando si sarà formata una bella crosticina dorata, circa 15 minuti.


Fate intiepidire 15 minuti, prima di tagliare a fette e servire.


Ed ecco il timballo di patate e spinaci visto da vicino.


2 commenti:

  1. Buonissima ricetta, molto chiara, bravissima Daniela!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maria Novella - Grazie Maria ne sono molto contenta.

      Elimina

LASCIA UN TUO COMMENTO SE HAI PROVATO LA RICETTA, SE VUOI UN CHIARIMENTO PRIMA DELLA REALIZZAZIONE DEL PIATTO O SEMPLICEMENTE PER LASCIARE IL TUO SALUTO.