lunedì 20 ottobre 2014

PUREA DI PATATE E TONNO - RICETTA N° 129

Questa ricetta è di mia suocera. Quando ho scoperto che per lei il purè di patate è sempre stato questo, sono rimasta sorpresa. L'ho assaggiato e ho detto : niente male. E da allora quando non so cosa cucinare per secondo o per contorno, specialmente quando è venerdì, che si mangia il pesce per tradizione, faccio questo piatto, che risulta essere molto stuzzicante. Se invece volete leggere la ricetta del purè di patate, cliccate qui. Anche oggi è una bellissima giornata, sto cercando di avvantaggiarmi delle faccende che hanno bisogno di questo tempo ancora mite, e si, perché secondo le previsioni del tempo, giovedì ci attende un brusco abbassamento delle temperature che ci catapulterà nel tempo invernale. In attesa del freddo, sto mettendo da parte le ricette che ci faranno apprezzare anche il tempo che ci attende. Alla prossima e buona giornata a  chi passa di qua.


Dose : per 8 porzioni
Preparazione : 10 minuti
Cottura : 30 minuti

Ingredienti : 1 kg di patate farinose del tipo vecchio, 180 g di tonno sott'olio, olio e.v.o., sale q.b.

PREPARAZIONE :

Lavate accuratamente le patate sotto il filo dell'acqua corrente, per togliere tutti i residui di terra.
Mettetele in una pentola con abbondante acqua, e cuocete 35/40 minuti dal momento del bollore.


Una volta cotte, sbucciatele, e passatele ancora calde in uno schiacciapatate, all'interno di una ciotola capiente, o schiacciatele grossolonamente con una forchetta.


Aggiungete il tonno scolato dal suo olio e mescolate aggiungendo a filo del buon olio extra vergine di oliva.


Quando, avrà una buona consistenza corposa, salate e pepate. Il piatto è pronto.


Ecco un particolare visto da vicino.


Nessun commento:

Posta un commento

LASCIA UN TUO COMMENTO SE HAI PROVATO LA RICETTA, SE VUOI UN CHIARIMENTO PRIMA DELLA REALIZZAZIONE DEL PIATTO O SEMPLICEMENTE PER LASCIARE IL TUO SALUTO.