venerdì 3 ottobre 2014

ZUCCHINE ALLA PARMIGIANA - RICETTA N° 123

Non avevo mai cucinato la parmigiana di zucchine, ho sempre rimandato, nonostante a volte mi ritrovavo sempre con un cospicuo numero di zucchine da consumare, ma poi ahimè, ripiegavo sempre a cuocerle in padella. Ma questa volta, mi sono decisa. Corrado aveva riportato delle zucchine molto belle dal mercato, e così, mi sono messa al lavoro, e questo è stato il risultato. Davvero
davvero ottimo, e mi sono rammaricata di non averci provato prima. Quindi questo che vi scrivo è la mia versione, dettata dal desiderio di fare una parmigiana di zucchine, buona, ma molto semplice di ingredienti. Rigorosamente in rosso, e con tanto Parmigiano grattugiato. Provatele e poi mi direte, io le ho davvero trovate squisite. Il prossimo esperimento sarà la parmigiana di zucchine in bianco. Vedremo cosa mi suggerirà la mia fantasia. State tranquilli, arriverà anche la classica parmigiana di melanzane. In ultimo, questo piatto funge sia da piatto unico, che da contorno. Per me è stato un piacevole piatto unico. La parmigiana è un piatto che deve riposare. Fatela intiepidire prima di mangiarla almeno 25/30 minuti. Meglio ancora se la cucinate in anticipo e la  fate raffreddare completamente. Quando sarà arrivato il momento di mangiarla, tagliatela nelle porzioni desiderate e rimettetela in forno per 10/15 minuti. Poi mi saprete dire, aspetto i vostri commenti. Buona giornata e alla prossima.

Dose : per 4 porzioni
Preparazione : 40 minuti
Cottura : 1 ora

Ingredienti : 1 kg di zucchine del tipo grande, 700 ml di passata di pomodoro, 100 g di preparato per soffritto carota-sedano-cipolla, 60/70 g di pancetta o di salsiccia per insaporire il soffritto, 100/150 g di Parmigiano Reggiano o se preferite Grana Padano grattugiati, 1 pizzico di zucchero, olio e.v.o q.b., olio di semi di arachide q.b. per friggere, sale e pepe q.b. farina 00 per impanare q.b.



PREPARAZIONE :

Per prima cosa preparate il sugo. Mondate,  pelate e lavate la carota, il sedano e la cipolla, fateli a tocchetti piccoli e metteteli a soffriggere per 3/4 minuti con la pancetta o la salsiccia ( che poi toglierete alla fine della cottura del sugo ), aggiungete la passata di pomodoro il pizzico di zucchero e di sale, e cuocete a fuoco bassissimo per una 40 di minuti fino a che la salsa risulterà piuttosto ristretta. Assaggiate e aggiustate di sale se serve.



Spuntate le zucchine, lavatele e tagliatele a fettine di circa mezzo cm di spessore, nel senso della lunghezza.



Infarinatele e scuotetele per eliminarne l'eccesso.


Friggetele poche alla volta, in abbondante olio ben caldo.


Sgocciolatele su abbondante carta assorbente, appena saranno dorate. Tamponatele con altra carta assorbente e salatele.


Disponete le fettine di zucchine sul fondo della pirofila accavallandole un pochino una sull'altra.


Copritele con un velo di sugo di pomodoro e spolveratele con formaggio grattugiato abbondante. Proseguite con gli strati fino a terminare gli ingredienti, terminando con uno strato di zucchine e formaggio grattugiato.


Coprite la pirofila con carta di alluminio e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti. Togliete l'alluminio e proseguite la cottura per altri 15 minuti circa.



Fate intiepidire e servite. Ecco un particolare della parmigiana di zucchine. Non vi viene l'acquolina in bocca ???


Nessun commento:

Posta un commento

LASCIA UN TUO COMMENTO SE HAI PROVATO LA RICETTA, SE VUOI UN CHIARIMENTO PRIMA DELLA REALIZZAZIONE DEL PIATTO O SEMPLICEMENTE PER LASCIARE IL TUO SALUTO.