domenica 19 ottobre 2014

MARINATA DI ZUCCA ALLA GRIGLIA - RICETTA N° 128

Oggi una ricetta light, buona e gustosa. Ormai vi sto proponendo la zucca in tutte le salse. Ma per me, proprio in questa ricetta, la Zucca da' il meglio di se. L'ho fatta e mangiata ieri a pranzo, e per descriverla, c'è una sola parola, divina. Questa ve lo consiglio come antipasto o contorno di Halloween. Ed è una ricetta che potete preparare il giorno prima, proprio come si fa' con le melanzane e le zucchine grigliate. Le dosi sono del tutto indicative. Potete inoltre aggiungere altri aromi come prezzemolo, origano e rosmarino. Se avete ospiti, raddoppiate le dosi. Inoltre potete con le forbici, tagliare ulteriormente le fettine di zucca, una volta grigliata, così da avere delle striscioline invece che delle fette. Queste giornate di ottobre, si stanno susseguendo una più bella dell'altra. Fate il pieno di energie e di sole finché si può. Ora torno a cucinare, vi auguro una buona domenica.

Dose : per 2 porzioni
Preparazione : 10 minuti
Cottura : 20 minuti

Ingredienti : 250 g di zucca già pulita a fette, 4 cucchiai di olio e.v.o., 1 cucchiaino di aceto bianco, mezzo cucchiaino di aceto balsamica di Modena, la metà di uno spicchio d'aglio un po' grosso, 4 foglioline di mentuccia, 2 pizzichi di sale, 1 pizzico di peperoncino (se vi piace aggiungete anche prezzemolo, origano e rosmarino).

PREPARAZIONE :

Preparate la marinata, mettendo in una ciotolina l'olio, i due tipi di aceto, l'aglio a pezzetti (a cui avrete tolto l'anima), la mentuccia, sale e peperoncino. Mettete da parte.


Scaldate una padella antiaderente, e appena è rovente scendeteci le fettine di zucca, che non devono essere ne troppo sottili (se no bruciano), ne troppo spesse (se no non cuociono bene) e fate cuocere circa 5 minuti da un lato, e 5 minuti dall'altro.




Man mano che le cuocete, fatele raffreddare brevemente su un piatto.


Infine, mettete le fettine nella ciotolina e fatevi scendere la marinata a cucchiaiate, facendo strati di zucca e condimento.


Fate riposare almeno 1 ora prima di assaporarle. Preparatele il giorno prima, vedrete che saranno ancora più buone.