sabato 15 novembre 2014

PIZZA AI 4 FORMAGGI E NOCI - RICETTA N° 140

Questa è la pizza che mi è venuta in mente di fare sabato scorso, mentre ero alla salumeria di fiducia alla quale mi servo. Siccome c'era un'ospite che non mangia verdure, ho optato per la scelta di formaggi che erano in promozione, e ho poi condito infine con delle noci sbriciolate sopra, e l'abbinamento è stato perfetto. Vi lascio alla ricetta e vi auguro un buon sabato pomeridiano e serale. Noi ci vediamo domani con una ricetta di mia cognata Linda.


Dose : per una pizza di cm 30 di dm
Preparazione : 25 minuti
Lievitazione : 2/3 ore
Cottura : 15/20 minuti


Ingredienti : 300 g di impasto per la pizza, 80 g di taleggio, 80 g di gorgonzola al mascarpone, 120 g di stracchino morbido, 80 g di fontina Valdostana del tipo originale, 60/70 g di mozzarella, 8 noci tritate grossolonamente.

PREPARAZIONE :


Preparate l'impasto per la pizza e fatelo lievitare, per vedere ingredienti, dosi e procedimento cliccare qui  .



Una volta lievitato l'impasto pesatene 300 g e stendetelo  in una stampo oliato di cm 30 di dm.


Con il coltello fate un segno a croce, come punto di riferimento, nella distribuzione precisa di tutti i formaggi sui  4 spicchi della pizza.


Distribuite con le mani la fontina a cubetti, il gorgonzola al mascarpone, il taleggio a pezzetti, e lo stracchino, lasciato colare giù con un cucchiaino.


Infornate in forno caldissimo a 220/250° per circa 15 minuti, o fino a che non vedrete la pizza dorata e i formaggi belli fusi e colorati.


Sfornate, attendete 2 minuti e versateci le noci sbriciolate in modo grossolano e la mozzarella a cubetti. Infornate di nuovo per 5 minuti il tempo di far sciogliere la mozzarella.



Estraete fuori dal forno e attendete qualche minuto prima di tagliarla. Ecco la pizza ai 4 formaggi e noci.


Eco uno spicchio visto da vicino.


 P.S.
Solitamente io impasto mezzo kg di farina ; ma sabato avendo dei parenti a cena, ho impastato circa 700 g di farina, con il quale ho fatto 2 pizze (questa che avete visto e una margherita), del dm di 30 cm e 8 calzoni che avete visto nella ricetta precedente (cliccate qui per vederli), e con un pochino di impasto che mi era avanzato ho fatto quest'ultima pizza del dm di cm 24. Nel caso avanzasse anche a voi un pochino di impasto vi scrivo le dosi :

- 1 patata bollita fatta a cubetti
- mix di formaggi avanzati dalla pizza ai 4 formaggi (io ne ho comprato un pochino di più di quello che ho utilizzato, quindi quello avanzato li ho usati per questa)
- 30-40 g di prosciutto cotto (che mi era avanzato)
- qualche cubetto di scamorza avanzata.

Distribuite i formaggi, poi i cubetti di patata, il cotto e la scamorza a cubetti, infornate per circa 15 minuti. Sfornate quanto il tutto si sarà colorito così come in foto e la pizza è cotta.

E Buon appetito.



CALZONI AL FORNO CON PROSCIUTTO COTTO E MOZZARELLA E STRACCHINO PROSCIUTTO COTTO E SCAMORZA - RICETTA N° 139


I calzoni sono dei golosi fagottini di pasta lievitata richiusi a mezza luna, che contengono al loro interno un ripieno stuzzicante e incredibilmente goloso. Generalmente è il sabato sera che io faccio la pizza, e ogni volta che faccio questo impasto, è d'obbligo farci anche i calzoni. Ho avuto da sempre questa abitudine, fin da quando ho imparato a fare l'impasto lievitato, che per me, ha un sapore perfetto. Infatti, quando mi capita di andare in pizzeria, sono molto critica. La pizza deve avere innanzitutto un impasto sapientemente lievitato, e sopratutto (e non da meno) saporito. Il ripieno preferito da me  e dai miei familiari, è quello fatto con prosciutto cotto e mozzarella. Ma sabato scorso, ne ho aggiunto un'altro. Prosciutto cotto, stracchino, scamorza appassita e mozzarella ... semplicemente divino. Mia cognata l'ha definito squisito. C'è chi invece lo fa con gli ingredienti che ha in frigorifero, c'è chi lo fa con le verdure, chi lo fa fritto, chi lo fa gigante o piccolo come uno stuzzichino, chi lo personalizza come gli piace insomma. Potete inoltre, in base al tempo che avete a disposizione, far lievitare nuovamente i calzoni dopo averli riempiti per un'altra oretta circa. Questo li renderà ancora più morbidi. Bene, vi lascio alla ricetta e se c'è la faccio, vorrei pubblicare una seconda ricetta della pizza con un condimento che mi è venuto in mente di fare sempre sabato scorso ; e siccome mi è piaciuta proprio tanto, c'è la metterò tutta per postarvela. Allora a dopo. Buon pranzo.


Dose : per 8 - 10 calzoni
Preparazione : 30 minuti
Lievitazione : 2 ore e mezza circa
Cottura : 15/20 minuti

Ingredienti per l'impasto : 500 g di farina 00 o Manitoba, 200 g di acqua a temperatura ambiente, 100 g di latte tiepido ( io uso quello senza lattosio ), 1 cucchiaino di zucchero, 2 pizzichi di sale, 1 cucchiaio di olio e.v.o., 1 cubetto di lievito ( io per la mia intolleranza uso quello vegan naturale secco attivo ).

Ingredienti per il ripieno : 200 g di prosciutto cotto di buona qualità,  180 g di mozzarella (io l'ho trovata senza lattosio), 150 g di stracchino morbido (io l'ho comprato senza lattosio), mezza scamorza appassita, 8  cucchiai di passata di pomodoro, latte q.b.

PREPARAZIONE :

Preparate l'impasto per la pizza e mettetelo a lievitare per 2/3 ore circa o fino al raddoppiamento del volume. Per vedere il procedimento cliccate qui.

Una volta lievitato l'impasto, sgonfiatelo e ricavatene 8-10 palline tutte delle stesse dimensioni.

                - PER I CALZONI CON PROSCIUTTO COTTO E MOZZARELLA -

Stendetele con il mattarello, circa 12/15 cm di dm, e riempite ognuno con un pochino di prosciutto cotto spezzettato con le mani e un poco di mozzarella spezzettata con le mani.


Con le dita bagnate inumidite i bordi della pasta, richiudete a mezzaluna i calzoni. In questo modo i calzoni si sigilleranno per bene ( io in questa occasione mi sono scordata di farlo ).


Spennellate la passata di pomodoro sui calzoni, prima di infornarli in forno caldissimo, preriscaldato a 220/250° per circa 15 minuti o fino a che non saranno belli dorati e cotti.


Sfornateli e attendete 10/15 minuti circa prima di mangiarli ( rischio ustione labbra, per la mozzarella incandescente ).



 - PER I CALZONI STRACCHINO PROSCIUTTO COTTO  SCAMORZA E MOZZARELLA -

Stendete con il mattarello, ogni pallina di 12/15 cm di dm, e riempite gli altri 4/5  calzoni con un cucchiaio pieno di stracchino qualche strisciolina di prosciutto cotto, qualche cubetto di scamorza e per ultimo le striscioline di mozzarella.



Con le dita bagnate inumidite i bordi della pasta, richiudete a mezzaluna i calzoni. Spennellate con un pochino di latte, sistemateli su una leccarda ricoperta di carta forno, infornate in forno preriscaldato a 220/250° fino a che i calzoni saranno belli dorati e colorati.


Sfornate e attendete 10/15 minuti circa prima di mangiarli.



Ecco i calzoni in tavola.


Ecco come si presentano uno vicino all'altro.


Ecco un particolare del calzone prosciutto e mozzarella.


Ecco un particolare del calzone stracchino prosciutto cotto scamorza e provola.