venerdì 30 gennaio 2015

PIZZA DEGLI INNAMORATI A FORMA DI CUORE - RICETTA N° 163

Ecco la prima ricetta di San Valentino di quest'anno 2015. Se opterete per un meù pizza per la vostra dolce metà, questa è davvero un'idea simpatica e romantica. Per la farcitura sono andata sul classico, pomodoro, mozzarella e qualche fettina di patata lessa (quelle non mi mancano mai) che mi erano avanzate dopo che ho fatto gli gnocchi ripieni. Ma voi potete usare qualsiasi condimento vi piaccia. Io vi scrivo la dose per 300 g di farina, perché

domenica 18 gennaio 2015

SFORMATO DI PATATE ZUCCA E WURSTEL - RICETTA N° 160

Questa ricetta è l'esperimento ben riuscito di uno svuota frigo. Amo particolarmente lo sformato, perché è il derivante del purè di patate, ma questo lo ho amato ancora di più. Quando mi sono accorta che c'erano alcune cose che stavano per scadere, e che mi imploravano di essere usate in qualche pasticcio che la fantasia mi avrebbe fatto realizzare, mi sono messa all'opera. Ho guardato in giro nel frigo, ho riunito qualche altro ingrediente avanzato che

venerdì 16 gennaio 2015

INVOLTINI DI VERZA CON RAGU' E BESCIAMELLA - RICETTA N° 159

Con questa ricetta farete un figurone. Dopo  quella degli involtini di verza con purea di patate e prosciutto cotto, oggi vi propongo questa seconda, con un ripieno diverso ma gustoso allo stesso tempo, il tutto ricoperto da un sottile strato di besciamella e ragù di carne. Come vi avevo detto, con questa ricetta ho aggiustato un po' il tiro, e seguendo il consiglio, di chi mi aveva suggerito di usare anche la besciamella, avendo assaggiato

mercoledì 7 gennaio 2015

TORTA DI CAROTE E MANDORLE SENZA BURRO E SENZA OLIO - RICETTA N° 158

Buongiorno a tutti e benvenuti nel mio blog. Oggi come prima ricetta di quest'anno nella categoria "dolci per la colazione" vi propongo questa squisita torta di carote e mandorle. E' quasi 2 anni che conosco questa ricetta. L'ho trovata sul sito di Misya.  L'ho preparata diverse volte appena l'ho scoperta, è cosi buona che appena finiva, mi mettevo subito a rifarla. L'ho preparata qualche giorno fa in occasione di una tombolata a casa

sabato 3 gennaio 2015

TAGLIATELLE FATTE IN CASA CON PROSCIUTTO E ZUCCHINE - RICETTA N° 157

Buon anno con la prima ricetta del 2015. Un primo piatto con le tagliatelle fatte in casa abbinate con zucchine e prosciutto cotto. Per essere celere vi ho messo 2 link, che potrete trovare in basso, continuando a leggere i vari passaggi. Nel primo troverete la ricetta e gli step necessari per realizzare la sfoglia all'uovo fatta in casa. Nel secondo invece, entrerete nella ricetta dei ravioli di ricotta e spinaci e continuando a leggere troverete spiegato il passaggio per stendere correttamente la sfoglia con il mattarello. Spero che la fine dell'anno sia stata divertente e piena di amici, come la mia. Per la prima volta, mi sono trovata nella condizione di non poter cucinare niente per i troppi impegni che avevo, e quindi questa volta ho avuto il piacere di assaggiare le portate che hanno cucinato le mie amiche. Si sono date un gran da fare e devo dire che hanno fatto un buon lavoro. A me quella sera è stato dato il compito di giudicare le portate come se fossi un giudice di Masterchef, ma devo dire con molta gioia che le mie amiche hanno davvero fatto un buon lavoro. Quindi nei prossimi giorni realizzerò 2 delle ricette che ho trovato davvero interessanti così da poterle pubblicare sul blog. Io vi auguro di veder realizzati in questo anno 2015 i vostri sogni e desideri chiusi nel cassetto, e che possiate avere di vero cuore una vita di salute e serenità che vi permetteranno di abbracciare nel modo migliore tutti i vostri sogni finalmente realizzati.


Dosi : per 4 persone
Preparazione : 30 minuti
Cottura : 45 minuti circa

Ingrediente per le tagliatelle : farina g 200, 2 uova, 1 cucchiaio di olio, un pizzico di sale.

Ingredienti per il condimento : 400 g di passata di pomodori, 150 g di prosciutto cotto, 150 g di zucchine, 100 g di  carote, 80 g di cipolla, 60 g di porro pulito a rondelle, 1 spicchio d'aglio, 4 cucchiai di Grana grattugiato, 50 ml di olio e.v.o., sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE :

Con gli ingredienti indicati preparate la pasta secondo la ricetta base, per vederla cliccate qui.

Cliccando qui potete vedere e leggere i miei consigli su come stendere la pasta usando il mattarello ; una volta stesa la pasta tagliate la sfoglia a metà e sovrapponete i due semicerchi, lasciando la parte tagliata all'esterno.


Infarinate leggermente la doppia sfoglia e arrotolatela su se stessa cercando di non schiacciarla troppo.

Tagliate la sfoglia ottenuta con un coltello a lama liscia e larga in strisce di 8 mm circa.

Spolverate di farina le tagliatelle così ottenute aprendole con le mani e facendole allungare, mettetele da parte. Tenetele da parte fino al momento di cuocerle.
Se non avete tempo di farle potete usate quelle già pronte, per un peso di 750 g totali di tagliatelle.

Per il condimento procedete in questo modo : riducete a dadini ( io ho preferito farlo a listarelle )il prosciutto, la cipolla e il porro, fate soffriggere il tutto in un filo di olio.

Unite la passata di pomodoro, sale e pepe macinato e lasciate cuocere la salsa per 45 minuti circa a fuoco moderato.

Portate a bollore abbondante acqua salata che vi servirà per cuocere le tagliatelle.
In un'altra padella fate stufare le carote e le zucchine ridotte a rondelle insieme allo spicchio d'aglio schiacciato.

Cuocete le tagliatelle per il tempo necessario in acqua salata.

Infine unite la pasta scolata al dente e la salsa. e le zucchine e le carote ormai cotte (togliete l'aglio prima di unirli).
Mescolate velocemente per far insaporire le tagliatelle.
Spolverizzatele abbondantemente di formaggio grattugiato e servite subito.