venerdì 30 gennaio 2015

PIZZA DEGLI INNAMORATI A FORMA DI CUORE - RICETTA N° 163

Ecco la prima ricetta di San Valentino di quest'anno 2015. Se opterete per un meù pizza per la vostra dolce metà, questa è davvero un'idea simpatica e romantica. Per la farcitura sono andata sul classico, pomodoro, mozzarella e qualche fettina di patata lessa (quelle non mi mancano mai) che mi erano avanzate dopo che ho fatto gli gnocchi ripieni. Ma voi potete usare qualsiasi condimento vi piaccia. Io vi scrivo la dose per 300 g di farina, perché
come voi sapete, quando io faccio la pizza, faccio da 3 a 4 condimenti diversi, non ne faccio mai uno unico. Quindi con questa dose escono fuori, 4 pizzette fatte nello stampo a cuore, che è uno stampo di cm 20 di dm. Per questa pizza ho fatto un'impasto con la farina integrale, ma voi potete tranquillamente usare la farina 00, o 0, o manitoba. Decidete voi. Bene, anche se il tempo, è quello che è, visto che ci troviamo nei giorni della merla, spero che questa pizza vi faccia uscire almeno un bel sorriso, se vi farà pensare alla vostra serata romantica con la vostra dolce metà la sera di San Valentino. Cliccando qui, potrete trovare la ricetta delle pizzette di pasta sfoglia a forma di cuore che ho pubblicato in occasione dello scorso San Valentino. Buona giornata a tutti.

Dose : per 4 pizzette fatte nello stampo di cm 20 di dm
Preparazione : 20 minuti
Lievitazione : 2 ore
Cottura : 15/20 minuti

Ingredienti per l'impasto : 300 g di farina integrale, 150 ml di acqua tiepida, 1 cucchiaino di olio e.v.o., mezzo cucchiaino di sale, 1 cucchiaino di zucchero di canna, 1 cucchiaino di lievito di birra in polvere VEGAN ( voi usate tranquillamente quello di birra se non avete problemi di intolleranza), olio di semi per ungere q.b., pepe nero macinato q.b.

Ingredienti per condire 1 pizzetta a forma di cuore : passata di pomodoro q.b., mezza mozzarella scolata per 1 oretta dal suo siero, origano, olio e sale q.b. qualche fettina di patata bollita.

PREPARAZIONE :

Per prima cosa preparate l'impasto con queste dosi ma con il procedimento scritto qui.
Copritelo e lasciatelo lievitare lontano da correnti d'aria per 2 ore o fino a quando sarà raddoppiato di volume.

Una volta lievitato, pesate l'impasto, e dividetelo per 4 se avete intenzione di fare 4 pizzette. Accendete ora il forno al massimo della temperatura.
Nel frattempo, ungete lo stampo a cuore con un pochino d'olio di semi. Stendete l'impasto con i polpastrelli fino a completare tutto il perimetro della forma.

Condite con qualche cucchiaio di passata di pomodoro lasciando liberi i bordi, un cucchiaino di olio e.v.o., origano e sale q.b. Infornate per 10/15 minuti in forno ormai caldo.

Tirate fuori dal forno, aggiungete la mozzarella e la patata a fettine, infornate fino a completo scioglimento della mozzarella.

Sfornate e attendete una decina di minuti circa prima di estrarre la pizzetta e tagliarla. Completate con un pizzichino di pepe nero macinato.

Buon appetito.



N.B. Se avete difficoltà a preparare una pizza alla volta perché disponete solo di uno stampo, procedete in questo modo :

Stendete l'impasto in forma circolare, senza pesarlo questa volta, poggiateci sopra lo stampo e tenendolo fermo con una mano, ritagliate con una rondella in contorno della sagoma del cuore. Fate la prima pizza eppoi tutte le altre, così avrete dai 3 ai 4 cuori già pronti che poggerete su una leccarda da forno ricoperta di carta da forno, procedete poi come da ricetta per il condimento che avete scelto.

Nessun commento:

Posta un commento

LASCIA UN TUO COMMENTO SE HAI PROVATO LA RICETTA, SE VUOI UN CHIARIMENTO PRIMA DELLA REALIZZAZIONE DEL PIATTO O SEMPLICEMENTE PER LASCIARE IL TUO SALUTO.